Un lignaggio di Weixian che non è Dajia e nemmeno Xiaojia?

Articolo di Storti Enrico

Shi Ruijie a destra, durante la trasmissione Wulin Dahui

Uno dei lignaggi del Meihuaquan che più mi incuriosisce è quello di Weixian. Secondo le scarne informazioni che sono riuscito a ottenere fino ad oggi, in questa area sono diffuse almeno tre ramificazioni: Dajia (che fa riferimento direttamente alla terza generazione Zou Hongyi), Xiaojia (che fa riferimento a Zhang Congfu dell’ottava generazione) ed un ramo che si fa risalire a un maestro di cognome Zhang (detto genericamente Zhang Shiye) appartenente alla quinta generazione. Oltre al lignaggio, non è chiaro quali siano le differenze di quest’ultimo ramo rispetto alla xiaojia, visto che Shi Ruijie, un maestro contemporaneo molto conosciuto insegna un jiazi quasi identico al xiaojia. Di recente è stato pubblicato un video che riporta il suo lignaggio e che però risulta mescolato a quello di Han Qichang visto che questo maestro vi è inserito alla sedicesima generazione.

Quando si descrive il Meihuaquan di questa area si ricorda che da qui provenivano Li Tingui 李廷桂 che ha diffuso il Meihua a Wuqiang (da qui il collegamento con Han Qichang) e Zhao Sanduo leader degli Yihequan. Li Tinggui è quindi presente nel lignaggio tramandato a Wuqiang a cui appartiene anche Han Qichang, però nelle parti di lignaggio del Ramo Zhang di Weixian non sembrano esserci, fatto curioso, altre corrispondenze con quello di Wuqiang. Questo è ciò che sono riuscito a ricavare dal video:

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...