Lo Spirito del Wushu

dall’articolo 中华武术之精气神, tradotto liberamente da Storti Enrico

manifestazione di gruppo in piazza Tian’anmen

Nota del traduttore: nell’articolo si fa spesso riferimento al termine Wudao 武道, che a mio parere è un termine di recente invenzione. Sarebbe interessante capire quando effettivamente sono stati associati ed in quale contesto questi due ideogrammi. Infatti l’articolo sembrerebbe comunque improntato ad un sistema valoriale degli anni iniziali della repubblica (dopo il 1911 circa), quando si cercò di copiare il Bushido dei Samurai. Anche l’uso del termine Gongfu 功夫inteso come arti marziali ha il sapore di termine recente. L’articolo a mio parere si mantiene troppo sul filosofico e non sostiene l’importanza della pratica marziale come sarebbe giusto, però mi è sembrato interessante che temi teorici che appartengono anche al Meihuaquan siano trattati e che siano accostati detti quali Tian Ren Heyi e Jing Qi Shen alla riverenza a Tian Di Jun Qin Shi.

Mao Zhedong

La connotazione spirituale delle arti marziali cinesi (che può essere oggi definita Wudao 武道) include ideologie Confuciane (儒家), spiritualità Daoista (道家), auto coltivazione 修养 Buddhista (释家). l detto 「la cultura è in grado di portare la pace nel paese, la marzialità è in grado di rendere stabile la nazione 文能安邦,武能定国」conferma appieno l’efficacia di usare la cultura per mendare la marzialità 习文修武. All’inizio si può stimolare la gioventù ignorante a rettificarsi e coltivarsi moralmente 正心修身, per essere efficaci: nel piccolo uccidendo i ladri, sopprimendo le ribellioni e proteggendo il paese; nel grande portando pace e stabilità nella nazione, portando beneficio a miriadi di persone. Attualmente sono trascorsi cinquemila anni di storia Cinese, ragione per cui come obiettivo finale si vuole che l’educazione integri in una cosa sola cultura e marzialità 文武合一, che è anche lo stesso punto essenziale educativo del pensiero Confuciano. La cultura cinese presta attenzione alla realtà superiore (il mondo metafisico) perseguita dal Daoismo, che è la stessa cosa del mondo superiore perseguito dal Wushu che è detto 「Cielo e Uomo in Comunione 天人合一」. Nel Wushu si dice che l’uomo è la base. L’uomo è un corpo diviso in sezione della testa 头部, del tronco 身躯 e delle gambe e piedi 腿足, che sono associate ai tre piani 三盘 di Cielo, Terra e Uomo 天地人. La sezione superiore 上盘 assorbe l’aria che si trova naturalmente nel Cielo, la sezione inferiore 下盘 prende l’influenza delle caratteristiche geo-morfologiche della Terra, la sezione centrale 中盘 preserva il Qi Originario 元气 iniziale dell’Uomo, che sono il possesso della profonda conoscenza di Cielo, Terra e Uomo in un unico Qi 天地人一气. Pertanto la vita umana avviene tra Cielo e Terra, espirando ed inspirando 一动一静 costantemente e collegando Cielo e Terra; alternando un movimento ad un fermarsi 一动一静 (dinamico e statico) costantemente combinando Cielo e Terra. La via marziale cinese non presta assolutamente attenzione ad avere mirabolanti tecniche marziali, infatti una persona che ha il coraggio di essere sanguinario tuttalpiù è un uomo manesco, che non può essere considerato un marzialista 武人; in qualità di marzialista oltre ai conseguimenti dell’arte marziale 武艺, lo sviluppo della morale marziale 武德 sarà un punto chiave che non potrà essere ignorato. Cos’ è il Wude 武德? In pratica è abbracciare con forza il principio del「cuore benevolente 仁者之心」; colpire per proteggersi e non essere una persona che ferisce gli altri, che colpisce pretendo le proprietà altrui; combattere per le vittime di ingiustizie invece di prendersi la vita delle persone.

Liu Baoyu dell’Henan

Un praticante marziale, in primo luogo deve avere un allenamento nelle arti marziali. Le arti marziali sono un modo per Coltivare il Corpo e per Disciplinare il proprio Carattere 修身养性. Le arti marziali che in realtà non è utilizzabile nel combattimento, naturalmente è una forma di applicazione inferiore delle arti marziali. Il Gongfu 功夫 allo stesso modo non sempre è utilizzato per combattere, ma piuttosto per incrementare la forza fisica e migliorare la propria salute. Per allenare la marzialità prima bisogna allenare il cuore 练武先练心, cioè allenarsi e migliorarsi con esercizi interiori, sono il metodo del miglioramento del cuore 内功修练,修心法. Solo quando la mente è calma è possibile eliminare tutti i tipi di pensieri che distraggono e si può raggiungere lo stato di mente pura e tranquilla, calma e inazione, libera da recriminazioni e desideri. A lungo termine la forgiatura che si ottiene tramite l’allenamento, oltre a coltivare una mente tenace, fa anche passare da un cambiamento quantitativo a un cambiamento qualitativo del temperamento umano e anche a livello ideativo segue lo stato di vuoto 空阔. Le persone, con meno pensieri egoistici e distraenti, naturalmente hanno Qi Puro 正气 nella parte superiore del corpo 上身; Senza desideri, si può essere eroi senza paura. Da ciò si consegue la qualità Jing Qi Shen delle arti marziali cinesi. Le arti marziali cinesi venerano il Wude e questi detti lo confermano: “mai praticare la marzialità prima di aver coltivato la virtù”未曾习武先修德; “colui che ha una scarsa morale non può studiare, colui che perde i principi non possono insegnare” 短德者不可与之学,丧理者不可与之教. Tolleranza 宽容, pazienza 忍耐, fermezza 坚强, rispetto per l’insegnante e affetto per i compagni 尊师爱友, benevolenza e rettitudine 仁义, modestia 谦虚, onestà 诚实 ecc. ecc., tutti fanno parte della auto coltivazione del Wude del praticante marziale. Quando si effettuano scambi di conoscenze tra le scuole di arti marziali, solo attraverso il movimento, di sicuro “si pratica la marzialità incontrando amici” 以武会友 facendolo non disordinatamente e ferendosi. Tutto ciò può essere visto come tipologia di tolleranza e magnanimità (o apertura mentale) che il Wushu incarna. Sebbene si supponga che il Wushu sia un metodo di Coltivare il Corpo e Disciplinare il proprio Carattere 修身养性, bisogna considerare che in questo Coltivare il Corpo e Disciplinare il proprio Carattere c’è il più alto conseguimento, altresì condizione non facile da raggiungere. Le persone che praticano Wushu devono avere un cuore calmo, che richiede perseveranza 恒心 e forza di volontà 毅力 nella fermezza.

Li Ba di Beijing

Le abilità di base dei vari movimenti non vengono acquisite dall’oggi al domani, ma attraverso anni o addirittura decenni di perseveranza e sforzi continui. Anche il rispetto degli insegnanti e l’affetto per i compagni è una grande dimostrazione di Wude. Per i cinesi è importante prestare attenzione ad essere Benevolenti 仁, dimostrare Pietà Filiale 孝 e essere Cerimoniosi 礼, infatti dicono “maestri un giorno, padri tutta la vita”一日为师终生为父 che rivela l’estrema importanza dell’onorare il maestro. Nei tempi antichi c’era la scritta Cielo天, Terra 地, Sovrano 君, Progenitori 亲 e Maestro 师, in cui il Maestro era messo alla pari con Cielo, Terra, Sovrano e Progenitori, che chiariva l’importanza dello status dell’Insegnante. Solo con il nobile carattere morale di “rispettare l’insegnante e amare i compagni” e di “imparare bene con cuore vuoto” 虚心好学 (la modestia), maestro e discepolo potranno essere in armonia e l’apprendimento migliorare. Tra le diverse scuole ci sono anche stati frequentemente scambi e confronti tecnici sull’arte marziale, insegnamenti reciproci e mutuo aiuto. A chi pratica la marzialità è richiesto avere benevolenza e senso di giustizia nel cuore, sicuramente non di uccidere indiscriminatamente , solo possedendo benevolenza e senso di giustizia nel cuore è possibile farsi molti amici ed è possibile ottenere dagli altri riconoscenza e rispetto. Se non hai benevolenza e senso di giustizia nel cuore, nonostante il tuo livello di arte marziale sia alto, non sarai benvoluto. Per la grande importanza che i cinesi pongono nel carattere morale essi ammirano la conciliazione. Anche la modestia 谦虚 è molto significativa per i praticanti la marzialità, infatti per orgoglio si perde, si ha un guadagno misero e si è persone fuori dal cielo; solo la modestia, non l’arroganza e non l’irascibilità, fanno mantenere una circolarità continua dell’apprendimento, continuità nella mentalità (costanza) per progredire, che rende possibile ottenere i più grandi risultati. Se le persone mi sconfiggono, le rispetto, senza avere un cuore arrogante; se le persone non mi sconfiggono, sarò modesto, senza avere intenzioni (atteggiamento) frivole. Questo e solo questo è l’atteggiamento mentale che un praticante marziale dovrebbe avere. L’essenza spirituale del Wushu si manifesta grandemente in qualità di spirito patriottico. Moltissimi esponenti di alto livello delle arti marziali e praticanti ordinari, assieme sono indirizzati allo scopo di sostenere la giustizia 正义 e difendere la propria nazione. Esempi storici radiosi sono Yue Fei 岳飞, Qi Jiguang, ecc. Servire lo stato con lealtà incondizionata è un obiettivo ideale di chi pratica la marzialità. La marzialità deve essere intesa come fermare le armi [al proposito ricordiamo che questa è un interpretazione recente dell’ideogramma Wu 武 composto da 止, fermare e 戈 Ge (un tipo di alabarda), ma nel cinese antico la corretta interpretazione è Marciare in Armi], perciò il Wushu persegue di non colpire ed uccidere, ma piuttosto l’armonia 和 a tutti i livelli. L’armonia del Wushu può essere descritta in due aspetti distinti. Oltre a fare affidamento sulla pratica diligente e costante esteriore, in più richiede di assorbire il Qi dalla natura, con il supporto “della forza della natura” 自然之力 che sarà “propria forza ” 己之力 e “forza naturale” combinate in modo che da due saranno un unica entità. Le teorie cinesi degli Otto Trigrammi e di Yin Yang Cinque Elementi prestano tutte attenzione alla Comunione di Cielo e Uomo e all’Armonia tra Uomo e Natura e queste teorie hanno una grande influenza sul Wushu. Alcune scuole di Wushu utilizzano maggiormente lo spirito di queste dottrine. Un altro livello di armonia è quello sociale, concerne i rapporti tra persone e persone.

Ge Chunyan e Hao Zhihua

Le competizioni di Wushu non sono mai dovute essere confronti in cui ottenere un combattimento di vita o di morte, ma invece modi apprendere reciprocamente e per scambiarsi l’abilità marziale, attraverso i movimenti. Inoltre i cinesi desiderano molto usare la marzialità per incontrare amici,non c’è conoscenza reciproca senza combattere, ecc. Fermare le armi è Marziale 止戈为武, rappresenta l’aspirazione della gente agli inizi della creazione degli ideogrammi (ho già spiegato in precedenza come questa ricostruzione sia sbagliata) semplicemente di mettere nel Wushu la positività. Marziale non è per uccidere e distruggere ma per una pace migliore. Molte mosse del Wushu principalmente non sono per attaccare, ma per resistere difendendosi. Il detto “usare l’armonia è prezioso” si incarna perfettamente nel Wushu. Riportandoci a guardare il passato, nel corso di migliaia di anni, quanti personaggi con ideali elevati senza eccezione presero a fare Wushu come studio obbligatorio in cui impegnarsi. La storia abbonda di esempi di ciò: Jing Ke 荆轲 che tentò chiaramente di uccidere il Re Qin, Li Shimin 李世民 praticava migliorandole reciprocamente cultura e marzialità e alla fine divenne una sorta di tiranno; Yue Fei 岳飞 che può essere considerato un maestro antesignano dello studio marziale, combattè contro i Jin per difendere lo stato fino alla morte, tutti questi erano sublimi nella cultura e stimati nella marzialità, che hanno coltivato la rettitudine, ottenendo il grande coraggio e la raffinatezza dell’essenza spirituale. Alla fine grazie agli ideali sociali per cui si sono impegnati a combattere con la loro magnanimità di carattere, i loro grandissimi coraggio e intelligenza, saranno venerati dalle generazioni successive. Essi incarnano senza eccezioni lo spirito delle arti marziali cinesi. La loro stimata marzialità ed essenza spirituale 尚武精神 sono stati indispensabili per la sopravvivenza e lo sviluppo della nazione. Il loro afflato di marzialità valevole perdurerà per sempre e illuminerà i posteri. La pratica temprante del Wushu non solo può allenare efficacemente il corpo dei compatrioti, ma, cosa più importante può influenzare il carattere e la volontà delle persone, sviluppando il sentimento patriottico…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...