Critica ad una voce enciclopedica sul meihuaquan

encyclopedie-des-arts-martiaux-de-l-extreme-orientIl meihuaquan è spesso descritto all’interno di Enciclopedie, a maggior ragione se esse trattano specificamente di Arti Marziali. Non stupisce perciò se “Encyclopédie technique, historique, biographique et culturelle des arts martiaux de l’Extrème-Orient“[1] contiene una voce su questo nome. Le informazioni in essa contenute non corrispondono però alle nostre conoscenze. Cercherò di spiegare cos’è che non mi convince o che ritengo inesatto. Questa è la voce:


Mei-hua-quan: (Chin) Wushu. Aussi Mei-quan, Mei-hua-zhuang, Meihua-pai, Muifa-jeong, Meihua-men, Mook-yum-jeong: “poing de la fleur de prunier” (La fleur de prunier est le symbole de la Chine et des arts du Shaolin), style de boxe chinoise (Quan-fa*) dont les racines remontent Ming (1368-1644). Plusieurs styles de boxe chinoise portent en realite ce nom. Ainsi: -le Ganzhi-meihua-quan, dans la province du Hebei, -le Wuzimeihua-quan, a passe du Hebei au Henan au debut du XXe siecle , -le Luodimeihua-quan, egalment du Henan, descendait directement du Monastere du Shaolin* du nord, -le Fujian Shaolin quan (aussi Shangchenmei), descendait directement du Monastere du Shaolin du sud, -le Wuxing-meihua-quan, dans la province du Zhejiang. De nombreux Tao* d’autres styles de boxe chinoise porte egalment le nom de “fleur de prunier”: ainsi en Hung-gar*, en Tang-lang-quan (Meihua-Tanglang-quan) ou encore l’enchainement Emeimeihua-quan pratique dans la province du Sichuan.


Prima analisi: la voce non contiene indicazioni bibliografiche, anche se risulta evidente che le informazioni sono prese da varie fonti. Da ciò che ho capito gli asterischi indicano che c’è una voce relativa ai termini che lo precedono.

logo
immagine del logo del sito ufficiale del Tempio Shaolin in http://www.shaolin.org.cn/en/

Seconda analisi: la voce afferma che “il Fiore di Pruno è il simbolo della Cina e dello Shaolin” (“La fleur de prunier est le symbole de la Chine et des arts du Shaolin”), affermazione che non ci è sconosciuta perché contenuta nei libri di Chang Dsu Yao e Roberto Fassi che probabilmente sono la fonte degli Habersetzer. Nel corso di tanti anni di ricerche non ho mai trovato nessuna conferma che Shaolin si fregi del logo del Meihua, ma se qualcuno ne avesse sono disposto a cambiare idea.
Terza analisi: la voce dice “Il Ganzhi-meihua-quan, nella provincia di Hebei” (“le Ganzhi-meihua-quan, dans la province du Hebei”), riportando una mezza verità, perché esso è certamente diffuso in Shandong, in più generalmente le fonti Cinesi parlano di Ganzhi Wushi Meihuazhuang (Scuola dei Pali del Fiore di Prunus Mume dei Tronchi e dei Rami e delle Cinque Posture).
Quarta analisi: descrivendo il Luodi Meihuaquan si riporta che esso è ugualmente dell’Henan e che discende direttamente dal Monastero shaolin del Nord (“le Luodimeihua-quan, egalment du Henan, descendait directement du Monastere du Shaolin* du nord,”); esattamente il Luodi Meihuaquan è diffuso tra Henan e Shandong nelle contee di confine a Sud, quali Puyang ed Heze. Gli Habersetzer secondo me, nel riferire che esso discende direttamente da Shaolin si rifà ad un Dizionario di Du Fresne e Nguyen. Questa della provenienza dal tempio Shaolin è una delle credenze, ampiamente diffusa in Italia, che riguarda tutto il meihuaquan e che io ho già ampiamente dibattuto e confutato.

shangcheng meihuaquan
Copertina del libro Shangcheng Meihuaquan

Quinta analisi: secondo gli Habersetzer un altro meihuaquan è “il Fujian Shaolin Quan, detto anche Shangchenmei, discende direttamente dal tempio Shaolin del sud” (“le Fujian Shaolin quan (aussi Shangchenmei, descendait directement du Monastere du Shaolin du sud”). Penso che l’unica cosa che lega questo stile al nome Shaolin sia il fatto che un libro che lo descrive faceva parte di una collana intitolata appunto “Fujian Shaolinquan”. A memoria (ma andrò a verificare) nella parte in cui si descrive la storia non si parla di provenienze da Shaolin, bensì si parla di Fuziquan (pugilato padre-figlio). Aggiungo che è sbagliata la traslitterazione che in realtà è Shangcheng Meihuaquan.
Sesta analisi: il Wuxing Meihuaquan (MHQ dei Cinque Aspetti) è praticato a Datong e del Wuxing Meihuaquan (MHQ dei Cinque Elementi) ci sono tracce in Jiangsu, non si capisce perciò da dove proviene “il Wuxing-meihua-quan, nella provincia di Zhejiang” (“le Wuxing-meihua-quan, dans la province du Zhejiang”), ma siccome ho un enciclopedia dei pugilati del Zhejiang verificherò anche questa affermazione. In Wikipedia avevo però già scritto: Secondo il Zhejiangsheng Wushu Quanxielu 浙江省武术拳械录, il Meihuaquan sarebbe stato creato da un Monaco del Monastero Shaolin dell’Henan alla fine dell’epoca della Dinastia Qing. Nel 1930 è stato trasmesso in Zhejiang da un certo Li Zhenlin 李振林, originario di Shexian 涉县 dell’Hebei. Questo stile è attualmente diffuso ad Hangzhou 杭州, Jiaxing 嘉兴, Huzhou 湖州, ecc. La forma di base ad esso associata si compone di 49 figure. Non si parla di Wuxing Meihuaquan, perciò è possibile che gli Habersetzer avessero delle altre informazioni (probabilmente sempre Du Fresne e Nguyen) che però non sono verificabili.

taiji meihua tanglang
Libro sul Taiji Meihua Tanglangquan in cui campeggia il simbolo del fiore di Prunus Mume

E per finire è difficile esprimere unicamente che il Tanglangquan utilizza il termine meihua per definire una propria ramificazione che è resa in Meihua Tanglangquan, perchè vi sono al suo interno almeno tre taolu (questo è il termine che si utilizza in Cina ufficialmente e non il “Tao” che compare nella voce) : meihuaquan, meihualu, meihuashou. Molto più complesso perciò di ciò che è reso “nel Tang-lang-quan – Meihua Tanglang-quan” (“en Tang-lang-quan -Meihua-Tanglang-quan”).
Note
1.Roland Habersetzer and Gabrielle Habersetzer, “Encyclopédie technique, historique, biographique et culturelle des arts martiaux de l’Extrème-Orient“, 16 Nov 2004, pag.459……potete acquistarlo in https://www.hoepli.it/libro/encyclopedie-des-arts-martiaux-de-lextreme-orient/9782851806604.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...