il pugilato del fiore di prugno

 è uno stile di arti marziali Cinesi che era diffuso soprattutto nelle provincie di Henan, Shandong ed Hebei. Tra le ramificazioni più famose si annoverano la Piccola Struttura, la Grande Struttura, il Pugilato di Sun Tzu ed il Ramo della Famiglia Bai. Quest’ ultima branca è stata trasmessa in Italia da Chang Dsu Yao.

Come simbolo utilizza appunto un fiore di Prunus Mume , rappresentato con cinque petali collegati alle Cinque Fasi della filosofia tradizionale Cinese. In Realtà la simbologia è molto più complessa ma ne parleremo in altre sedi.

presentazione video su Youtube

Non ricominciamo da zero, rubando una frase al compianto Massimo Troisi: “Cioè, quello che è stato è stato, basta! Ricomincio da tre…..cioè tre cose mi sono riuscite nella vita, perchè dovrei perdere anche quelle?”

Perciò ripartiamo da ciò che già esiste, da un lavoro ventennale di ricerca e di relazione. Le informazioni ed i testi contenuti in queste pagine provengono da diverse fonti (wikipedia, meihuaquan Italiafacebook) ma in ogni caso si tratta di materiale da noi prodotto che abbiamo rielaborato ed arricchito

Negli ultimi anni abbiamo prodotto numerosi articoli sulla rivista New Martial Hero Europe di cui andiamo fieri e che raccontano la storia della nostra ricerca.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...